Chi Siamo

Fondazione Scuola Medica Salernitana

Socio Partner   s-salerno-ok-per-sito

La FONDAZIONE SCUOLA MEDICA SALERNITANAè costituita  come persona giuridica di diritto privato senza fini di lucro ai sensi del D.Lgs. 4 dicembre 1997 n.460 e nasce dall’interesse di testimoniare, da parte dell’Amministrazione Comunale di Salerno, la tradizione millenaria della Scuola Medica Salernitana.

Gli scopi della Fondazione sono di  promuovere e sostenere la ricerca, la formazione e l’aggiornamento nel campo della medicina, promuovere e sostenere attività di formazione, ma soprattutto è rivolta all’ aggiornamento storico e culturale di quanto rappresenta l’eredità culturale e scientifica dell’antica “Scuola Medica Salernitana“.

Tutto ciò, creando un unico contenitore, capace di coordinare e promuovere sezioni tematiche ognuna con caratteristiche culturali, scientifiche ed operative proprie  nel rispetto dei fini istitutivi della Fondazione stessa.

ORGANIGRAMMA


 PRESIDENTE FONDAZIONE SCUOLA MEDICA SALERNITANA

Vincenzo-De-Luca-PER-SITO


PRESIDENTE CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DOTT. CORRADO LIGUORI


CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DOTT.SSA LUCIANA FEROLLA

RAG. ADOLFO SALSANO


CONSIGLIO DI INDIRIZZO

PROF. AURELIO TOMMASETTI MAGNIFICO RETTORE UNISA

DOTT. BRUNO RAVERA PRESIDENTE OO.MM. DI SALERNO

DOTT. PASQUALE VALITUTTI

PROF. PASQUALE STANZIONE


COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

DOTT. SALVATORE AVAGLIANO

DOTT.SSA ADELAIDE SERRETIELLO


COMITATO SCIENTIFICO

logo_unisa

comitatoscientificofsms@unisa.it

PROF. VINCENZO DE FEO

PROF.SSA VITULIA IVONE

PROF.SSA ORNELLA MALANDRINO


SEGRETERIA  AMMINISTRAZIONE

Vincenzo-Raito2

VINCENZO RAITO

phone16 089 795028

FAX 089254514

smart 393 9058363

opened4 info@fondazionescuolamedicasalernitana.org

opened4 fondazionescuolamedicasalernitana@pec.it

opened4 vraito@gmail.com


SOCIO PARTNER

logo-centrale_ok-SITO


DOCUMENTI FONDAZIONE

download164 STATUTO

download164 ATTO COSTITUTIVO

Prima digestio fit in ore

— La prima digestione avviene in bocca —

Mission

La Scuola Medica salernitana e’ stata la prima Scuola di Medicina nata nell’occidente cristiano.
 La scuola sintetizza il pensiero greco-latino, con il pensiero proveniente dalle culture arabe-ebraiche. Perche questo? Per la posizione geografica di Salerno, collocata nel cuore nel cuore del mediterraneo, al centro degli scambi economici e culturali con l’oriente e l’africa. Comunque la Scuola fonda i suoi principi sulle teorie di Ippocrate e di Galeno. La citta detiene il titolo Hippocratica Civitas. Il 16 aprile del 2007 e’ stata istituita presso l’Universita’ di Salerno la facolta’ di medicina. Quindi per uno studente laurearsi a salerno in medicina sarebbe una cosa veramente bella storica e eccezionale, anche perche’ la fondazione sostiene e promuove iniziative e progetti nei circuiti scientifici nazionali e internazionali.

Enzo Natella

 

Sezione Medico-Scientifica

Opera nel campo della ricerca avanzata, della formazione e della diffusione delle conoscenze relative alle patologie prevalenti nell’area del Mediterraneo,oltre che nella epidemiologia,  la ricerca, la formazione e la clinica applicata ,anche in rapporto con le Università, relativamente ai diversi campi di interesse medico.

ebris

In tale area, tra le sezioni, con autonomia amministrativa, gestionale e contabile, è istituito, per statuto, lIstituto di Ricerca Biomedica Avanzata (EBRIS).

 

Sezione Botanica

Il Giardino della Minerva è ubicato nel Centro antico di Salerno, lungo l‘asse degli orti cinti e terrazzati che dalla Villa comunale salgono verso il Castello medievale.

giardino-della-minerva

 

Proprietaria, fin dal dodicesimo secolo, fu la famiglia Silvatico, di cui un componente, Matteo, tra il tredicesimo e il quattordicesimo secolo si distinse come insigne medico della Scuola salernitana e profondo conoscitore di piante per la produzione di medicamenti. Suo è l’Opus Pandectarum Medicinae, un lessico sui semplici per lo più d’origine vegetale, completato nel 1317 ed utilizzato nelle grandi Università mediche fino alla metà del sedicesimo secolo.

Il viridario di Matteo Silvatico, localizzato proprio nell’area dell’attuale Giardino della Minerva, fu destinato alla didattica (ostensio simplicium), oltre che essere luogo di sperimentazione ed acclimatazione delle piante; per queste ragioni è oggi considerato il precursone di tutti gli Orti botanici del mondo.

 

Sezione Museale

Il “ Museo di Strumentario Chirurgico Roberto Papi “ in cui l’originalità nella ricreazione di questo museo sta nella ricerca e nell’attenzione al dettaglio con cui sono stati collocati i preziosi oggetti databili tra il XVII e il XX secolo.

museo-papi

Per incuriosire i visitatori e per riproporre anche le atmosfere dei secoli passati, in molte sale, sono state ricreate ambientazioni di scene di vita medica come: infermerie da campo militare risalenti alla prima guerra mondiale, la farmacia cinquecentesca, la bottega del barbiere cavadenti e tante altri scenari che, dal piano terra, dove è allestita la Bottega dello speziale.

Il “ Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana ” dove si rivive, in un racconto coinvolgente, ma essenziale e rigoroso i temi e i protagonisti di quella gloriosa pagina di storia  che, negli anni immediatamente seguenti al Mille, vide  Salerno con la sua Scuola Medica al centro del rinascimento scientifico dell’Occidente.

museo-virtuale

 

Post coenam stabis, aut passus mille meabis

— Dopo cena riposa, o fa' appena un miglio —

Notizie

Tutte le news della fondazione

Configure the Twitter API Settings inside the Theme Options first.

Gli Eventi

organizzati dalla Fondazione Scuola Medica Salernitana

Si fore vis sanus ablue saepe manus

— Se vuoi esser sano, lavati spesso le mani —

Contatti

Ecco dove e come trovarci

Loading

FONDAZIONE SCUOLA MEDICA SALERNITANA

26, Via De Ruggiero Trotula – 84121 Salerno (SA)

tel. 089 795028

fax. 089 254514

 


Back to Top